servizi progetti costruire le nostre coop federazioni

Le Newsletter di Confcooperative Bolzano

Importanti novità di legge per le cooperative

È stato recentemente pubblicato il Decreto Legislativo 14/2019 relativo al nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza. La nuova norma ha l’obiettivo di riformare in modo organico la disciplina delle procedure concorsuali, ponendo al centro dell’attenzione poter consentire una diagnosi precoce dell’eventuale stato di difficoltà delle imprese e salvaguardare in casi particolari la capacità imprenditoriale di coloro che incorrono purtroppo in situazioni di fallimento di impresa. Il nuovo codice entrerà in vigore il 15 agosto 2020 ad eccezione di alcuni articoli, che entreranno in vigore il prossimo 16 marzo; tra questi si segnala l'art. 379, relativo alla nomina degli organi di controllo che, attraverso una modifica dell'art. 2477 del codice civile, fa scattare l'obbligo anche per le Cooperative, di nominare l'Organo di controllo (Sindaco unico) o il Revisore legale dei conti, qualora la società abbia superato per due esercizi consecutivi (2018 e 2017) almeno uno dei seguenti tre limiti:

- totale dell’attivo dello stato patrimoniale: 2.000.000 euro;

- ricavi delle vendite e delle prestazioni: 2.000.000 euro;

- dipendenti occupati in media durante l’esercizio:10 unità.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, si invita a partecipare alle conferenze de I MARTEDI COOPERATIVI, in cui tali argomenti verranno trattati e discussi con i partecipanti.

L’esperienza cooperativa di NOI di Prati Gries alla Rassegna nazionale INU

Si terrà dal 3 al 6 aprile 2019, a Riva del Garda, la settima Rassegna urbanistica nazionale (Run) dell’Istituto Nazionale di Urbanistica. Il titolo del prestigioso evento si intitola: “Mosaico Italia: raccontare il futuro”. Si tratta di un appuntamento di esperti urbanisti ai massimi livelli e rappresenta un modo di leggere i tanti cambiamenti della società attraverso le sperimentazioni urbanistiche nei diversi territori del Paese, tra strategie nazionali e agende locali, tra progetti e programmi di sviluppo del territorio, dai piani di nuova generazione alla pianificazione urbanistica dei vari livelli di governo. Alla Rassegna sarà presente anche Cooperdolomiti, con la presentazione del Caso studio: NOI di “Prati Gries” – cohousing cooperativo e partecipazione urbanistica, realizzata in questi anni in collaborazione esperti del settore, con categorie, istituzioni e soprattutto con la partecipazione viva e vitale dei soci cooperatori!

foto laboratorio cohousing

Dichiarazione dei redditi in Cooperdolomiti!

rinnovata la convenzione con ACLI Service per la campagna fiscale persone fisiche

La collaborazione, nel solco di anni di positiva esperienza, consente ai nostri soci di fruire dell’assistenza fiscale a tariffe agevolate e la comodità di essere accolti presso la nostra sede di Via Galilei. La convenzione prevede la compilazione del modello 730, del DURP, delle dichiarazioni di successione oltre alla possibilità di ottenere la consulenza fiscale anche in ambito di ristrutturazioni edilizie. Gli interessati possono prenotare il servizio presso il nostro servizio accoglienza (reception@cooperdolomiti.it).

Potenziato il reparto servizi

Dottori commercialisti e nuovi funzionari al servizio delle aderenti

In questi ultimi mesi si è avviata una radicale riorganizzazione interna di Coooperdolomiti, mediante un potenziamento dei servizi amministrativi, fiscali e aziendali da riservare alle cooperative aderenti.

I dottori commercialisti DONATO SCIANNAMEO e STEFANO EMER sono impegnati in prima linea per fare fronte ai programmi di gestione delle imprese cooperative. Inoltre l’Ufficio Contabilità conta su un nuovo funzionario, il rag. Marco Frigato.

Per comunicazioni e richieste di consulenza si può scrivere a consul.fiscale@cooperdolomiti.it

dott.Donato Sciannameodott.Stefano Emerrag.Marco Frigato