servizi progetti costruire vigilanza federazioni

Avviso di Convocazione Assemblea Ordinaria COOPERDOLOMITI

Ricordiamo che l'Assemblea ordinaria di Cooperazione Autonoma Dolomiti si terrà, in seconda convocazione, il giorno 29 Maggio 2018 alle ore 17.00 presso la sala delle Aste del Palazzo Mercantile a Bolzano, Via Argentieri 6.

I soci di Cooperdolomiti sono gentilmente invitati a partecipare.

Leggi tutto...

INCONTRO INFORMATIVO A MERANO

invito incontro meranoSiamo lieti di invitarVi ad un incontro conviviale con i vertici di Cooperazione Autonoma Dolomiti che si terrà a Merano il giorno 22 maggio alle ore 17.30 presso il Centro per la Cultura, via Camillo Benso Conte di Cavour 1.

In occasione dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo in materia di privacy e protezione dei dati personali, all’interno dell’incontro si terrà un momento formativo nel quale interverranno esperti del settore aderenti al mondo cooperativo.

A conclusione, tutti i soci sono attesi per un brindisi di saluto offerto per l’occasione da Cooperdolomiti.

SERVIZIO DI CONSULENZA PRIVACY E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI - NUOVO REGOLAMENTO UE N. 679/2016

Ricordiamo che il 25 Maggio scadono i termini per l'adeguamento Privacy introdotto dal Nuovo Regolamento UE sulla Protezione dei dati | Reg. (UE) n.679/2016.
Tutti gli operatori e le cooperative dovranno affrontare il tema della “compliance” privacy avendo come riferimento non solo l’Italia ma tutti gli Stati dell’Unione Europea in cui operano.
Il nostro Ufficio Legale (luigi.cappella@cooperdolomiti.it) e l'affiliata Athena Cooperativa possono facilitarvi il compito di adeguamento a prezzi convenzionati.

Potete telefonare per informazioni e costi ai seguenti numeri

Dott.ssa Emanuela Gemmiti - 347 6690531

Dott.ssa Simona Ferri - 346 0845147

Email - athenasolution@gmail.com

Il servizio proposto comprende assistenza continuativa per tutto l’anno sollevandovi da ogni impegno di aggiornamento sul tema.

DA TUTTI NOI GLI AUGURI DI BUONA PASQUA!

Cooperdolomiti augura a tutti i soci delle cooperative una serena Pasqua, da trascorrere in compagnia, in allegria e in assoluto relax.
Giorni sereni e spensierati da condividere con famigliari e amici per riscaldare il cuore e l’anima.

SERATA INFORMATIVA: IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO SULLA PRIVACY

Come noto, il nuovo regolamento europeo in materia di privacy è già entrato in vigore ed entro il 25 maggio 2018 le imprese dovranno necessariamente adeguarsi alle nuove disposizioni.

La nomina scritta del responsabile esterno, la tenuta di un registro aziendale delle attività del trattamento e nuovi modelli organizzativi aziendali sono tra le novità più importanti da introdurre in azienda per la gestione e la protezione dei dati. Vari obblighi informativi costituiscono motivo di attenzione per le imprese, per non incorrere in sanzioni.

Abbiamo organizzato per le cooperative aderenti una serata informativa di taglio pratico, a cui parteciperanno relatori esperti in materia, che si terrà il 12 aprile 2018 alle ore 18.00 presso la sede, Sala Barbara Carretti. 

CULTURE CORNER: ALLA SCOPERTA DI BOOK ART

Le pagine di un libro offrono idee, storie, emozioni: un patrimonio cartaceo prezioso e fragile, che non sempre riesce ad essere conservato.

Perché non dare nuova vita alle sue pagine per realizzare delle figure attraenti e trasmettere emozioni con la sua fisicità, al di là delle parole che sono impresse sulla carta? Culture Corner dedica il mese di aprile alla scoperta della BOOK ART, la forma d’arte contemporanea che rende omaggio ai libri  e ne reinterpreta le pagine in una veste insolita, trasformandoli in opere visivo-scultoree.

Giovedì 5 aprile dalle ore 15.00 alle 19.00 si parte con il laboratorio artistico di Anna Micheletti, una proposta culturale nata spontaneamente dall’iniziativa di un’abitante del quartiere Don Bosco. Un corso base gratuito sulla piegatura di libri alterati e ormai destinati al macero, per la creazione di piccole sculture di carta. L’attività culmina con la mostra “BOOK ART – PAGINE PER SOGNARE”, che dal 3 al 31 maggio vedrà protagoniste le opere di questo settore emergente nato intorno agli anni ’60 e sviluppato principalmente negli Stati Uniti. Quando si riesce a trasformare un oggetto in qualcosa di originale ed insolito si prova una grande emozione: nel caso di un libro, l’esperienza è ancor più speciale, perché Il contenuto è intatto, i messaggi sono tutti ancora lì, sono solo rivelati in altre forme. Il libro diventa un corpo che riprende vita, per essere osservato e contemplato. 

Per info e iscrizioni telefonare al 0471/1923053 oppure scrivere a: infoculturecorner@gmail.com

 

BENVENUTE IN FAMIGLIA A CINQUE NUOVE COOPERATIVE

Auguriamo Benvenuto alle neo costituite cooperative Emme 3 soc. coop. attiva nel settore delle pulizie e delle manutenzioni edili, alla Contability Planet soc. coop. attiva nel settore dei servizi alle imprese, alla Steam Koop soc. coop. specializzata nelle pulizie a vapore in particolare di automezzi, alla Eagle Service soc. coop. attiva nel settore dei servizi alle imprese che si occupano di produzioni cinematografiche ed al consorzio SSD attivo nei servizi alle cooperative sociali con particolare attenzione agli inserimenti lavorativi.

COOPERDOLOMITI A MERANO CON UN SUO SPORTELLO

La sede di COOPERDOLOMITI nella città di Merano dal prossimo mese di aprile 2018 sarà presso la Casa della Cultura, in via Cavour, n. 1 a Merano (di fronte all’hotel Palace), al primo piano.

Ci troverete ogni giovedì con orario 09.00 – 13.00 presso la Casa della Cultura.

Per qualsiasi necessità, appuntamenti o consegna di corrispondenza, in questi giorni e a regime, potete contattare Maurizio Moretti (maurizio.moretti@cooperdolomiti.it) o Monica Monauni (monica.monauni@cooperdolomiti.it - cell. 3405660304)

Contributi alle cooperative - invito

Il giorno 20 marzo 2018, dalle ore 15.00, presso il Cortile interno Palazzo provinciale n. 1 - Piano terra Piazza Silvius Magnago a Bolzano verranno presentati i criteri applicativi della legge regionale n. 15/88, con
particolare riguardo alle ultime modifiche introdotte con deliberazione della Giunta provinciale 29 agosto 2017, n. 929.

Scarica qui l'invito!

CO-HOUSING ROSENBACH: ALLOGGI E TANTE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI ABITANTI

Uno stabile dedicato al cohousing, spazi per il coworking e un progetto per favorire l’autonomia abitativa e la cittadinanza attiva. L’appalto aggiudicato all’RTI Irecoop Alto Adige Südtirol con @ltrimondi Soc. Coop. e la collaborazione di diversi soggetti del territorio. COHouSING ROSENBACH è il progetto ideato a promosso dal Dipartimento Cultura italiana della Provincia di Bolzano - Ufficio Politiche giovanili e dall’Istituto per l'Edilizia Agevolata della Provincia di Bolzano: un’iniziativa pilota che colloca l’Alto Adige tra le città italiane ed europee che stanno sperimentando nuove forme di abitare condiviso e di attivazione socio-culturale dei quartieri.
L’obiettivo è duplice dunque: da un lato dare ai giovani alto atesini una concreta opportunità per rendersi autonomi dalla famiglia d’origine, dall’altro il loro coinvolgimento nell’attivazione dei quartieri periferici della città attraverso la collaborazione con le organizzazioni presenti e la promozione di iniziative volte a coinvolgere la cittadinanza in percorsi socio-culturali.
Il progetto, iniziativa su cui l’Amministrazione provinciale lavora già da diversi mesi, è stato varato a settembre con la firma del contratto da parte dell’ente che, a seguito dell’aggiudicazione di una gara d’appalto bandita da IPES, per tre anni gestirà l’ambiziosa iniziativa.
Si tratta di un RTI formata da Irecoop Alto Adige Südtirol, il Consorzio attivo nell’ambito della formazione ed espressione della cooperazione targata Cooperazione Autonoma Dolomiti e la Cooperativa sociale @ltrimondi, che vanta esperienze e professionalità nei servizi di assessment e coaching. Perché il progetto infatti non si esaurisce nel mettere a disposizione un alloggio ma prevede la messa a disposizione dei giovani cohousers di un percorso di validazione delle competenze, di un percorso di formazione su misura del target che vivrà negli spazi del Rosenbach e l’accompagnamento nell’ideazione, progettazione e realizzazione delle azioni di attivazione socio-culturale. Una tale iniziativa mira, in ultima analisi, a formare una cittadinanza attiva ed in grado di vivere condividendo spazi, risorse, idee e professionalità.